Innamorati del territorio

Halloween in miniera: stragi minerarie!

Eccoci giunti alla settima edizione di Halloween in miniera presso la Miniera Marzoli di Pezzaze. Dopo sei anni di successo strepitoso, l’Associazione ScopriValtrompia in collaborazione con SKI-MINE Srls vuole festeggiare il 2017 con un tema adatto al luogo ma anche perfetto per la serata dedicata agli spiriti: le stragi minerarie nel mondo.

Ed è così che dalle ore 19,00, gruppi composti da 25 impavidi, accompagnati da un minatore defunto, andranno alla scoperta di cunicoli impregnati di sangue, dove ancora si sente il sapore e l’odore di morti tremende…

Conoscerete in questo modo personaggi di ieri e di oggi che hanno avuto la fortuna di scendere e talvolta innamorarsi del sottosuolo, ma a causa di questo amore perire in orribili incidenti. Vi racconteremo di Santa Barbara, la patrona dei minatori, del Tremendo, uomo vigoroso di Pezzaze, di un minatore di Marcinelle sopravvissuto alla tragedia, del nonno Piero di Schilpario, di Rosso Malpelo intento a cercare il proprio papà e di altri numerosi ignoti personaggi…

All’esterno, dopo un’ora e mezza di percorso a piedi, gli Alpini di Pezzaze vi attenderanno per farvi degustare calde bevande e spuntini, perchè dopo tutto, è sempre bello tornare alla luce delle stelle!

Non esitate quindi a venirci a trovare martedì 31 ottobre 2017!

La prenotazione è fortemente consigliata al numero 333-1425093 oppure all’indirizzo email info@scoprivaltrompia.it

 

 

 

Ti è piaciuto questo articolo?
COSTI

10 euro biglietto intero

7 euro biglietto ridotto (dai 4 ai 13 anni)

Una gratuità per gruppi di almeno 15 persone paganti

Con l’acquisto di un biglietto di Halloween alla Miniera Marzoli di Pezzaze, si ha diritto all’ingresso con biglietto ridotto per l’evento Halloween al Forno domenica 5 novembre 2017

Sconti e offerte per te

Per il nostro territorio tu sei speciale

Scopri le offerte
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.