Innamorati del territorio

San Valentino in Miniera

In occasione della festa di San Valentino del 2014, l’Associazione Scoprivaltrompia, in collaborazione con la cooperativa Ski Mine e le cantine Scarpari Felice, ha organizzato un evento dal titolo “San Valentino: nella storia, nell’amore… viaggio per coppie, amici e famiglie”. La location scelta dall’Associazione per questo romantico evento alla sua prima edizione è stata la Miniera Marzoli di Pezzaze dove si sono raccontate la storia della festa di San Valentino, del Vescovo Valentino e delle sue peripezie.
Dopo un briefing introduttivo con la Regina di Cuori, ed un incontro con l’illustrissimo imperatore romano Claudio II, si è saliti, accompagnati da san Valentino in persona, sul favoloso Trenino dell’Amore che ha condotto i visitatori in un viaggio entusiasmante indietro nel tempo, nelle viscere della montagna. Qui si sono incontrati vari personaggi come la coppia della rosa, i piccioncini, il carceriere con le sue bellissime figlie, il flagellatore della Via Flaminia e il famosissimo Cupido con le sue Vestali, pronto a scoccare dolci frecce d’amore e a realizzare i desideri dei visitatori.
Non poteva mancare per l’occasione la degustazione del Vino San Valentino delle Cantine Scarpari, un matrimonio d’eccezione, la consegna delle bomboniere da parte di madonna Confettino e l’incontro con la chiromante per venire a conoscenza del proprio futuro amoroso. Tutti i visitatori hanno ricevuto un dolce a ricordo del bel pomeriggio trascorso insieme.

 

Ti è piaciuto questo articolo?
Sconti e offerte per te

Per il nostro territorio tu sei speciale

Scopri le offerte
Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.